Si arrampicano su edificio in costruzione di 660 metri per scattarsi un selfie

0
689

Ormai sono famosi per le loro folli imprese: scalare altissimi edifici in costruzione per scattarsi selfie. Questa volta i due giovani russi (Vadim Makhorov e Vitaly Raskalov) che si fanno chiamare “On the roofs” cioè “Sui tetti”, hanno raggiunto la vetta del Shenzhen Finance Centre che attualmente è alto 660 metri. Si tratta del secondo grattacielo più alto del mondo, subito dopo il Burj Khalifa di Dubai (828 metri). Una volta in cima all’edificio, a 660 metri, si sono scattati la foto, quindi sono scesi. Tutta l’operazione è stata ripresa in un video.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here